ASSOCIAZIONE SENONETWORK ITALIA ONLUS
IL NETWORK DEI CENTRI ITALIANI DI SENOLOGIA
home

Dettaglio Centro Istituto Tumori


Nuovi casi di cancro alla mammella trattati per anno 351
Membri multidisciplinari del centro di senologia 28
Direttore clininco del centro (o responsabile referente) Direttore U.O. Chirurgia Plastica Ricostruttiva Maurizio Ressa
Il trattamento delle neoplasie mammarie richiede necessariamente un approccio multidisciplinare. Diverse figure concorrono a questo obiettivo: chirurghi senologi, chirurghi plastici, oncologi, radiologi senologi, radioterapisti, anestesisti, anatomo-patologi, medici nucleari, fisici, genetisti, fisioterapisti, personale infermieristico dedicato, cardioncologo, radiologo interventista, psiconcologo, ginecologo. Per poter consentire il miglior trattamento possibile delle pazienti la Comunità Europea ha stabilito che, a partire dal Gennaio 2016, il trattamento delle neoplasie mammarie debba avvenire esclusivamente in centri specializzati, da parte di un team multidisciplinare dedicato. A tale scopo all' I.R.C.C.S - Istituto Tumori "Giovanni Paolo II" di Bari, grazie al notevole impegno della direzione strategica e di tutto il “core”, ha ufficializzato la Breast Unit, realtà d'eccellenza per il trattamento delle neoplasie mammarie. Il coordinamento è stato affidato al Dott Maurizio Ressa, responsabile dell'U.O di chirurgia plastica e ricostruttiva e al Dott.Francesco Giotta, medico oncologo dell'U.O di oncologia medica, con un ampia esperienza nel trattamento delle patologie della mammella. Esiste evidenza concreta che non solo la diagnosi precoce, la biologia, i farmaci e le terapie, ma anche la bontà del centro, dei suoi medici, l’organizzazione multidisciplinare che ne consegue, ha un impatto fondamentale sulla sopravvivenza delle pazienti. Le donne con neoplasia della mammella trattate in centri specializzati, infatti, hanno minori complicanze, maggiore possibilità di ricevere trattamenti conservativi, maggiore incidenza di utilizzo di tecniche oncoplastiche e ricostruttive immediate ed innovative e maggiore possibilità di utilizzo di terapie adiuvanti appropriate. L'istituzione delle Breast Unit con specifiche caratteristiche offrirà la possibilità concreta che il tumore della mammella possa essere dichiarato il primo tumore solido sempre (o quasi sempre) guaribile. Tra i compiti di una Breast Unit vi è quello di offrire un percorso integrato e di qualità per garantire la presa in carico assistenziale delle pazienti con diagnosi di sospetta o accertata neoplasia della mammella nelle diverse fasi di conferma diagnostica e terapia, al fine di migliorare la continuità dell’assistenza, in coerenza con le linee guida basate sulle prove di efficacia disponibili e con le più attuali linee di ricerca scientifica. La Breast Unit dell'Oncologico rappresenta un centro di eccellenza territoriale e risponde a criteri di efficienza secondo le direttive di qualità emanate dalla società europea di riferimento (EUSOMA), ed è gestita da personale motivato e dedicato che pone come primo obiettivo il servizio alle pazienti e la sfida contro questa malattia. la Breast Unit dell'Oncologico coinvolge il grande tessuto sociale, il volontariato e le organizzazioni femminili che rappresentano un supporto indispensabile e che producono energie positive non sempre coinvolte dalle nostre strutture ospedaliere.!

Istituto Tumori

Viale Orazio Flacco 65

70124 Bari, Italia

Telefono: 0805555111

Fax: 0805555032

E-mail: breastunit@oncologico.bari.it

Sito web: http://www.sanita.puglia.it/portal/page/portal/SAUSSC


Aggiornato al: 2018

NEWS

ARCHIVIO

02.05.2018
EMILIA ROMAGNA - LA RETE DELLE BREAST UNIT
26.04.2018
Tirocinio in Senologia: screening mammografico spontaneo e diagnostica clinica
18.12.2017
Linee guida per le associazioni nelle Breast Unit
12.12.2017
Secondo video appello di Europa Donna Italia alle Istituzioni
20.11.2017
Comunicazione per conto di AGE.NA.S.

EVENTI

ARCHIVIO

19.09.2018
2° CONGRESSO NAZIONALE ONDA
26.09.2018
DALLA PREVENZIONE ALLA CURA DEL CARCINOMA MAMMARIO IN UN CENTRO DI SENOLOGIA - II MASTERCLASS SENONETWORK
16.11.2018
XXVIII Congresso AIRO 2018