ASSOCIAZIONE SENONETWORK ITALIA ONLUS
IL NETWORK DEI CENTRI ITALIANI DI SENOLOGIA
home

Dettaglio Centro Santa chiara/APSS


Nuovi casi di cancro alla mammella trattati per anno 600
Membri multidisciplinari del centro di senologia 32
Direttore clininco del centro (o responsabile referente) Coordinatore Antonella Ferro
Il centro senologico della provincia di Trento coinvolge tutta l'APSS di Trento. Fino al 21 dicembre 2017 era presente un gruppo multidisciplinare di patologia mammaria. Dal 21 dicembre 2017 è stata costituita la Rete clinica senologica provinciale dalla esperienza multidisciplinare maturata nel corso degli anni precedenti. Gli obiettivi di tale Rete sono quelli di garantire equità e tempestività di accesso alle cure, migliorare la qualità e operatività dell’assistenza, ottimizzare le risorse, ridurre i rischi di errori promuovendo la sicurezza, ridurre la variabilità nelle cure. La paziente viene, quindi, “condotta per mano” attraverso percorsi tracciati e definiti (cosiddetti Percorsi Diagnostico Terapeutico Assistenziali-PDTA) di volta in volta decisi in ambito multidisciplinare. • Pertanto, la paziente rappresenta il fulcro attorno al quale ruotano varie figure professionali (mammografista, chirurgo senologo, chirurgo oncoplastico, oncologo medico, anatomopatologo, radioterapista, medico-nucleare, Infermieri di ogni specifico settore della diagnosi e della cura, Infermiere “case manager”, psicologo, fisiatra e fisioterapista, genetista, nutrizionista) coinvolte nelle varie maglie della Rete e che, a vario titolo e a volte in momenti diversi, entrano in gioco dal momento della diagnosi, alla cura e alla riabilitazione. • La Rete senologica, oltre all’ordinaria attività diagnostico-terapeutica, si prende anche carico del coordinamento degli aspetti di prevenzione del carcinoma mammario e di mappatura dei rischi di natura eredo-familiare, strutturando dei percorsi di individuazione e presa in carico di pazienti portatrici di mutazioni genetiche e degli eventuali loro parenti portatori di mutazioni che possono predisporre ad alcune tipologie di tumori. Anche in questo caso pazienti e persone portatrici o portatori di mutazione genetica hanno modo di interfacciarsi con varie figure professionali (Genetista, Ginecologo, Chirurgo/Chirurgo oncoplastico, Mammografista, Oncologo, Psicologo, infermiere case-manager) nell’ambito di un consulto cosiddetto onco-genetico. Altro aspetto importante è rappresentato dalla preservazione della fertilità nelle pazienti giovani che vanno incontro a trattamenti antineoplastici potenzialmente gonadotossici (cioè lesivi della fertilità). In questo senso è stata sviluppata una stretta e fattiva collaborazione con i colleghi ginecologi , i biologi e i tecnici del centro di della procreazione medicalmente assistita (PMA) di Arco: per far questo è stato tracciato un percorso privilegiato, veloce e snello che permetta di arrivare alla crio-preservazione degli ovociti (nell’immediato futuro speriamo anche di inserire la criopreservazione di tessuto ovarico). Il buon funzionamento di questa organizzazione non può prescindere dalla attiva collaborazione con il territorio (medico di medicina generale, ambulatori territoriali, cure domiciliari e palliative) attraverso percorsi clinici ancora una volta strutturati e condivisi al fine di agevolare continuità di cura ed assistenza, integrazione e completezza della presa in carico. Nell’ambito di un percorso strutturato come questo per le pazienti affette da tumore al seno è fondamentale l’attenzione agli aspetti di riabilitazione fisica e psicologica sia durante la fase di cura vera e propria che durante il follow up. Infine - ma non ultimo in ordine di importante - è la collaborazione sinergica con le associazioni di volontariato e quelle di cittadini che si fonda su una progettazione condivisa delle iniziative e servizi volti al sostegno delle pazienti, nonché nella partecipazione alla stesura dello stesso PDTA (la cui stesura inizierà a partire dal 17aprile pv.

Santa chiara/APSS

Largo medaglie d'oro

38122 Trento, Italia

Telefono: 0461902478

Fax: 0461903178

E-mail: Antonella.ferro@apss.tn.ir


Aggiornato al: 2018

NEWS

ARCHIVIO

02.05.2018
EMILIA ROMAGNA - LA RETE DELLE BREAST UNIT
26.04.2018
Tirocinio in Senologia: screening mammografico spontaneo e diagnostica clinica
18.12.2017
Linee guida per le associazioni nelle Breast Unit
12.12.2017
Secondo video appello di Europa Donna Italia alle Istituzioni
20.11.2017
Comunicazione per conto di AGE.NA.S.

EVENTI

ARCHIVIO

25.05.2018
Consensus Conference ANISC: Mastectomia profilattica in donne non mutate. Chirurgia dopo terapia neoadiuvante
30.05.2018
Convegno Nazionale GISMa 2018
30.05.2018
Corso TSRM FISICI MEDICI - Screening e Breast Unit insieme si può
04.06.2018
Senonetwork: incontro centri di senologia 4.0”
16.11.2018
XXVIII Congresso AIRO 2018